E questa è la lista dei paesi colpiti, da varie sciagure

ambientali, soltanto negli ultimi mesi.

Il Giappone ahimè non sarà nè il primo nè l’ultimo degli stati coinvolti nel grande cambiamento in corso; avete presente quando il televisore si stà per guastare del tutto, prima di abbandonarci dà dei problemi….interferenze, l’immagine và e viene, si alterano i colori alla fine si sente soltanto ma non si vede e poi non si accende proprio più…..il televisore lo prendi e lo cambi, magari a malincuore perchè ti ci sei affezionato….ma….la casa, l’auto, la tua famiglia, il tuo futuro, le tue speranze, un ecosistema, una risorsa naturale,  il Pianeta…… bhè queste  non sono cose facili da sostituire !!!

Sarebbe facile oggi parlare di morti e catastrofe o di 

 immane disastro per l’ennesima volta, io preferisco

 parlare del “siamo stati ancora una volta fortunati”  , 

 perchè se continua con questo andazzo a livello  

mondiale, signori miei non basteranno nemmeno tutti

i soldi del mondo per porre rimedio, urge un nuovo

sistema di sviluppo altrimenti tra un pò di anni i

divieti saranno più delle cose consentite ed i pro

saranno inevitabilmente sempre meno dei contro.

Advertisements